Turismo a Roma: bassa qualità e “mordi e fuggi”. Sullo sfondo la mancata regolamentazione dei “soggiorni alternativi”, un buco da 50 Mln nelle casse del Comune.

Lo studio dei dati sul Turismo consente di trovare le soluzioni ai problemi e di attuare politiche per dare indirizzo e tracciare il futuro della Città. A Roma si fa molto poco sul punto ed è grave.